Digital for ESG

Microsoft Cloud for Sustainability: sostenibilità e business nel segno della “misurabilità”

Disponibile dal 1 giugno Microsoft Cloud for Sustainability è pensato per gestire e accompagnare le imprese e le organizzazioni nei percorsi e programmi di sostenibilità mettendo a disposizione una serie di funzionalità ESG anche in collaborazione con l’ecosistema globale di partner

17 Mag 2022

Redazione ESG360

Imprese e organizzazioni di qualsiasi dimensione sono coinvolte in modo sempre più diretto nel raggiungimento di obiettivi specifici di sostenibilità e nello sforzo di contribuire alla realizzazione di una net zero economy. Lo scenario nel quale si muovono i progetti di sustainability sono sempre più legati a una trasformazione sostenibile che ha i propri punti di riferimento anche nei parametri ESG. E si tratta di una trasformazione che è sempre di più nel segno del digitale e di dati che permettono alle aziende di portare a tutti gli effetti la sostenibilità nel core business, di ridisegnare prodotti, processi, relazioni per  arrivare a un ripensamento di una generazione del valore che sia nativamente sostenibile.

La chiave di volta di questa sfida è nella misurabilità di questi percorsi, nei dati, nell’intelligenza, nella comprensione gestione dei fattori di rischio e delle opportunità associate a questa trasformazione che porta a una evoluzione dell’impatto dell’azienda in tutte le sue declinazioni. Ed è qui che si colloca Microsoft Cloud for Sustainability disponibile a partire dal 1 giugno unitamente all’impegno in termini di supporto da parte dell’ecosistema di partner Microsoft.

Microsoft Cloud for Sustainability è una soluzione strutturata per rispondere alle principali esigenze di imprese e organizzazioni impegnate in percorsi di sostenibilità con particolare attenzione ai temi della misurabilità e della rendicontazione di questi processi. La piattaforma mette a disposizione soluzioni per la gestione  e la integrazione dei dati, per ottimizzare l’infrastruttura IT, per gestire la riduzione dell’impatto a livello di produzione e per creare e gestire catene del valore orientate alla sostenibilità.

In particolare Microsoft Cloud for Sustainability risponde alla domanda di gestione dei dati garantendo una migliore visibilità delle attività interne e sulla catena del valore anche con la gestione del monitoraggio e della misurabilità dei dati provenienti da fonti IoT con il supporto di servizi edge o cloud. Microsoft Sustainability Manager permette poi una visione completa sulle emissioni e il controllo di un percorso per ridurre l’impatto ambientale.

Un ruolo importante è poi svolto dall’ottimizzazione dell’infrastruttura IT ottimizzata che abilita le imprese a indirizzare la creazione di valore aziendale lavorando su strumenti, sistemi o attività anche attraverso la migrazione di dati in cloud e in questo ambito la dashboard Emission Impact permette di garantire trasparenza e misurabilità sulle emissioni prodotte dall’utilizzo dei servizi cloud Microsoft.

Ma una delle sfide più impegnative per le imprese è legata alla capacità di controllare e di gestire il proprio impatto a livello di catena produttiva e Microsoft Cloud for Sustainability unitamente ai partner è nella condizione di supportare le aziende nel migliorare l’efficienza degli asset e della produzione, ma anche di controllare e attuare azioni per ridurre l’impatto ambientale di edifici e spazi e attuare percorsi in grado di favorire la transizione verso l’energia pulita.

Se poi si guarda all’esterno dell’azienda ecco che la sfida diventa ancora più consistente e per le imprese avviate nella direzione della sostenibilità è importante creare e gestire catene del valore a loro volta sostenibili. In questo senso il digitale permette alle aziende di facilitare una maggiore visibilità dei dati, per avere trasparenza e per gestire con responsabilità i temi della sostenibilità con la partecipazione degli attori che concorrono alla catena del valore, a partire dal controllo dei provider che operano sulle materie prime per proseguire con tutte le fasi legate a prodotti e processi per arrivare alla parte di distribuzione e vendite. Il grande tema è nella disponibilità e nella gestione dei dati e nella loro integrazione per garantire ai progetti di sostenibilità la visibilità su tutti fattori che concorrono al raggiungimento degli obiettivi.

Leggi anche

Non profit: più innovazione e più efficienza grazie al Cloud di Microsoft

Microsoft Ambizione Italia Cloud Region, l’alleanza per la trasformazione digitale del paese

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 5