Il riconoscimento

Parmacotto premiata da Deloitte Private: “Puntiamo sulla sostenibilità a 360°”

Il gruppo made in Italy nominato tra le 79 eccellenze delle “best managed companies award”. L’Ad Andrea Schivazappa: “Un grande riconoscimento al nostro impegno”. Arrivano sul mercato il primo eco-pack 100% riciclabile e il nuovo spot con il testimonial Thomas Ceccon

Pubblicato il 31 Ott 2023

parmacotto

Il 2023 è per Parmacotto Group l’anno dell’ingresso – per la prima volta nella sua storia –  tra le aziende premiate con il Best Managed Companies Award di Deloitte Private, giunto alla sesta edizione, che individua le eccellenze imprenditoriali del Made in Italy. Il premio conta sulla collaborazione di Altis Graduate School of Sustainable Management dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, di Elite-Gruppo Euronext e Piccola Industria di Confindustria.

Un riconoscimento dell’impegno per la sostenibilità

“Questo premio rappresenta la più bella testimonianza del percorso iniziato dal nostro gruppo da qualche anno – spiega Andrea Schivazappa, Ad di Parmacotto Group Sostenibilità concepita nelle tre declinazioni, sia rivolta a proporre al mercato prodotti sempre più salubri e naturali, sia nel sostegno delle nostre comunità, che chiaramente nei confronti dell’ambiente, con un nostro impegno che prevede di raggiungere la neutralità delle emissioni di co2 nel corso del 2026 e con l’importante progetto di sostituire tutte le vaschette in plastica (oltre 50 milioni all’anno) con un pack conferibile interamente nella carta, già presente sul mercato da tre mesi e che ci vede all’avanguardia del settore”.

“Il progetto di integrale digitalizzazione della nostra organizzazione, partito due anni fa e conclusosi in questi mesi – conclude – rappresenta l’altro grande pilastro verso la creazione di un gruppo moderno e internazionale. Il premio rafforza la nostra spinta propulsiva verso questi obiettivi anche in un contesto macroeconomico e socio politico molto complicato come quello che stiamo attualmente vivendo”.

Un percorso pluriennale di crescita  

“Giunto quest’anno alla sua sesta edizione, il premio non rappresenta soltanto un riconoscimento per le eccellenze dell’imprenditoria italiana per quanto già realizzato, ma è un vero e proprio programma di crescita pluriennale in cui le realtà partecipanti vengono affiancate da esperti di Deloitte in un percorso che ne stimola iterativamente lo sviluppo e potenziamento rispetto a parametri fondamentali di successo dell’Award e che sono cruciali per la gestione di un’impresa – aggiunge Ernesto Lanzillo, partner Deloitte e leader di Deloitte Private dell’area Central Mediterranean – Percorso che diventa virtuoso e di lunga durata, come testimoniato dal fatto che oltre l’80% delle aziende ha vinto più di un’edizione, mentre addirittura 7 realtà sono al loro sesto anno consecutivo di premiazione”.

In Italia premiate 79 realtà 

“In questa sesta edizione sono state ben 79 le realtà italiane che, grazie a eccellenti capacità manageriali in uno scenario internazionale complesso, si sono aggiudicate il BMC Award – sottolinea Andrea Restelli, partner di Deloitte e responsabile Italia del programma Best Managed Companies – Oggi, le organizzazioni e i loro leader devono essere sempre più pronti per vincere le numerose sfide e continuare a essere competitive e attrattive sul mercato, facendo leva sulle giuste risorse, competenze e investimenti e ponendo attenzione ai talenti in azienda”.

Il nuovo eco-pack e lo spot 

Proprio negli ultimi giorni Parmacotto Group ha lanciato il primo eco-pack 100% riciclabile con la carta, un nuovo packaging che garantisce gli standard qualitativi delle confezioni tradizionali, senza impattare sull’ambiente. Si inizierà a proporre la nuova confezione per la Fesa di Tacchino, realizzata con carne 100% italiana, con solo l’1,5% di grassi e aromi 100% naturali.

In contemporanea prende in via la nuova campagna di comunicazione, “Parmacotto Revolution”, che ha l’obiettivo di promuovere scelte consapevoli e rispettose per l’ambiente, “rivolgendosi in particolare alla Generazione Z – spiega l’azienda in una nota – fortemente sensibile alle tematiche legate al mondo della sostenibilità. Il protagonista degli spot e testimonial di Parmacotto è Thomas Ceccon, pluripremiato campione mondiale di nuoto.

“Abbiamo scelto di tornare in Tv per sostenere il lancio del nostro nuovo eco-pack – spiega Gaia Gualerzi, marketing director e international development coordinator di  Parmacotto Group – Per farlo, abbiamo deciso di utilizzare il nostro talent sportivo Thomas Ceccon: un volto che si rivolge soprattutto alle giovani generazioni, notoriamente sensibili alle tematiche ambientali, e condivide con noi i valori legati a uno stile di vita sostenibile. Un progetto nel quale la marca si fa portavoce di un messaggio di impegno verso l’ambiente”.

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Articoli correlati

Articolo 1 di 5