Challenge

Torna la Reply Investment Challenge, la seconda a tema sostenibilità e la prima a impatto zero

Promossa da Reply con Banca Generali, MIP – Politecnico di Milano, CFA Society Italy e Main Street Partners, la competizione internazionale si svolgerà da lunedì 28 marzo a venerdì 8 aprile 2022. La sfida sarà quella di attuare strategie di investimento sostenibili, ma profittevoli, effettuando scelte influenzate dai rating ESG. Per partecipare, tempo fino al 25 marzo 2022.

07 Mar 2022

Attuare strategie di investimento sostenibili, ma profittevoli, effettuando scelte influenzate dai rating ESG delle aziende su cui investiranno. Sono questi i termini della Reply Investment Challenge, competizione internazionale online che, giunta alla terza edizione, mette al centro la sostenibilità, per la seconda volta. Promossa da Reply in collaborazione con Banca Generali, MIP – Politecnico di Milano, CFA Society Italy e Main Street Partners si rivolge a studenti e giovani professionisti. L’anno scorso ha contato 14.600 iscritti provenienti da 91 paesi nel mondo e un volume complessivo di 76.746 operazioni di trading effettuate.

La sfida avrà inizio il 28 marzo 2022 quando, sul portafogli dei partecipanti, verrà accreditato un capitale virtuale di 1.000.000 di dollari da investire in tempo reale nel mercato statunitense. I partecipanti verranno classificati e valutati in base alle loro scelte di investimento sostenibile, e solo i primi tre, che avranno più di altri massimizzato il risultato sia in termini di profitto che di sostenibilità, vinceranno la gara.

Inoltre, per la prima volta, la Reply Sustainable Investment Challenge sarà a impatto zero e completamente green. Grazie alla collaborazione con LifeGate, punto di riferimento per le tematiche legate alla sostenibilità, è stato calcolato l’impatto ambientale complessivo generato dall’organizzazione e svolgimento dell’evento: la quantità di CO2 prodotta verrà compensata attraverso la creazione e tutela di foreste in crescita in Madagascar.

Le registrazioni alla Reply Sustainable Investment Challenge sono aperte fino al 25 marzo 2022. QUI, tutte le informazioni disponibili.

Conoscenze finanziarie e competenze digitali per investimenti ESG

Oltre ad approfondire le proprie conoscenze in materia di rating ESG, la competizione consentirà ai partecipanti di ampliare le loro competenze di finanza generale e sugli investimenti grazie a contenuti e-learning esclusivi che saranno resi disponibili, nel mese precedente la gara, sulla piattaforma della Challenge.

WHITEPAPER
Efficienza, sostenibilità e sicurezza con la gestione e tenuta dei libri sociali digitali
Dematerializzazione
Digital Transformation

La Reply Sustainable Investment Challenge fa parte del programma Challenges di Reply, che, insieme al programma Reply Code For Kids e al Master di secondo livello su AI & Cloud del Politecnico di Torino, testimonia l’impegno di Reply verso lo sviluppo di modelli formativi innovativi, capaci di coinvolgere le nuove generazioni. Le Challenges di Reply oggi contano una comunità di oltre 140.000 player.

Nella stessa direzione lavorano i partner:

  • Banca Generali, la banca italiana che offre soluzioni di investimento ESG per le famiglie, misurandone in concreto i risultati non solo finanziariamente ma anche per l’ambiente e i risvolti sociali, accompagnerà gli studenti attraverso le diverse fasi della competizione;

  • CFA Society Italy, che da sempre promuove i più alti standard di etica, istruzione ed eccellenza all’interno dell’intera comunità finanziaria, è costantemente focalizzata sulle tematiche ESG che stanno rivoluzionando il settore;

  • MainStreet Partners, è una società londinese specializzata in investimenti sostenibili e in analisi di portafoglio, e metterà a disposizione i rating ESG che verranno poi usati nella competizione;

  • MIP – Politecnico di Milano Graduate School of Business, conferma il suo impegno nell’educare e formare operatori finanziari attenti al rischio e alla sostenibilità degli investimenti.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 5