Social Responsibility

HVAC, Riello consegue la certificazione sulla Parità di Genere

Riello ha adottato una Politica sulla Parità di Genere in Italia in conformità alla norma italiana UNI/PdR 125:2022 e in linea con i valori della Carrier Global Corporation di cui fa parte: rispetto, integrità, inclusione, innovazione, eccellenza

Pubblicato il 23 Gen 2024

Riello, che fa parte di Carrier Global Corporation e si occupa della produzione di sistemi e tecnologie per il riscaldamento, il raffrescamento e l’efficienza energetica nei settori residenziale e commerciale, ha annunciato di aver conseguito la certificazione sulla Parità di Genere per i suoi stabilimenti italiani. Riconoscimento conferito dall’ente accreditato di certificazione TÜV Rheinland Italia.

Antonio Nigro, HR Director di Carrier Global Comfort Solutions Europe commenta “Si tratta di un risultato che riconosce il nostro impegno continuo nel promuovere l’inclusività, sensibilizzando costantemente i nostri collaboratori, sviluppando opportunità di crescita, garantendo parità di retribuzione e creando condizioni che valorizzino le diversità. Speriamo di […] essere fonte d’ispirazione anche per altre aziende nel nostro settore promuovendo una fattiva parità di genere a vari livelli in contesti aziendali sempre più premianti ed equi”.

Diversità e inclusione: le iniziative di Riello per la parità di genere

Riello ha implementato una Politica sulla Parità di Genere in Italia in conformità alla norma italiana UNI/PdR 125:2022 e coerentemente con i valori fondamentali di Carrier: rispetto, integrità, inclusione, innovazione, eccellenza. Per raggiungere gli obiettivi delineati dalla sua Politica sulla Parità (consultabile QUI), l’azienda di Legnago (Verona) ha intrapreso numerose iniziative, tra cui: sostegno alla genitorialità e alla conciliazione tra vita personale e professionale; governance e monitoraggio della diversità e della parità di genere a partire dal vertice aziendale e poi in tutta l’organizzazione; promozione del principio di parità di genere all’interno dell’azienda attraverso attività di sensibilizzazione, formazione e l’esempio della leadership; promozione di un linguaggio che incoraggi il dialogo e superi espressioni o manifestazioni non inclusive.

WHITEPAPER
Talent retention: 5 punti su cui lavorare (ed errori da evitare) per avere dipendenti soddisfatti e
Work performance management
Recruiting

Riello promuove la parità di genere anche attraverso la formazione

Convinta dell’importanza fondamentale della formazione come motore di sviluppo, attraverso incontri e workshop nelle scuole secondarie superiori del territorio, Riello offre agli studenti l’opportunità di interagire con l’azienda, incentivando i giovani a perseguire studi in discipline come Scienze, Tecnologia, Ingegneria e Matematica (STEM).

“L’ottenimento della certificazione della parità di genere – osserva Nigro – è un risultato importante anche in termini di sostenibilità sociale che insieme alla sostenibilità economica ed ambientale rappresentano i tre pilastri fondamentali dello sviluppo sostenibile, strettamente interconnessi tra loro. Crediamo che la valorizzazione della diversità delle persone e delle loro idee rappresenti il più grande punto di forza della nostra azienda. Vogliamo pertanto continuare a sviluppare iniziative e programmi che rendano la nostra cultura aziendale sempre più inclusiva, nella piena consapevolezza della centralità delle persone”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Articolo 1 di 5