Transizione ecologica

Finanza sostenibile: da CDP 100 milioni di dollari per la sostenibilità energetica dell’Africa

Il prestito concesso a favore di Africa Finance Corporation (AFC) permetterà di investire nelle energie rinnovabili, realizzare progetti per l’efficienza energetica e costruire infrastrutture sostenibili in Africa

01 Set 2022

Cassa Depositi e Prestiti SpA (CDP) investe nella sostenibilità energetica e ambientale del continente africano: l’istituto italiano ha firmato un prestito di debutto di 100 milioni di euro destinato ad Africa Finance Corporation (AFC), che li investirà nelle energie rinnovabili, nella realizzazione di progetti per l’efficienza energetica e nella costruzione di infrastrutture sostenibili in Africa. AFC è una delle principali banche multilaterali di sviluppo operanti nel continente, nel cui capitale sociale figurano oltre 30 Stati, nonché primarie istituzioni finanziarie africane.

In questi anni, grazie al sostegno di molteplici investitori internazionali, AFC ha investito oltre 10 miliardi di dollari in progetti che abbracciano 35 paesi africani.

L’obiettivo di CDP con questo prestito è nell’ottica della finanza sostenibile: si punta infatti a supportare e AFC nella trasformazione delle infrastrutture africane per aiutare le popolazioni locali a combattere e adattarsi al riscaldamento globale, oltre che a fare da catalizzatore all’industrializzazione, creare posti di lavoro e ridurre la povertà. CDP, in qualità di Istituzione Finanziaria per lo Sviluppo e in linea con il Piano Strategico 2022-2024, si è posta l’obiettivo di sostenere la crescita economica dei mercati emergenti, così da espandere ulteriormente l’impatto degli investimenti internazionali dell’Italia e contribuire alle iniziative europee per la realizzazione di progetti nel territorio africano.

Antonella Baldino, Responsabile Cooperazione Internazionale e Finanza per lo Sviluppo di CDP, ha dichiarato: “Costruire solide partnership con istituzioni internazionali di rilievo come l’Africa Finance Corporation rientra nella nostra strategia per aumentare la finanza d’impatto e accelerare la transizione ecologica nei Paesi in via di sviluppo. È con questo spirito che abbiamo accolto con favore il recente ingresso di AFC nell’International Development Finance Club. Intensificando il nostro impegno in Africa, questa operazione colloca al meglio CDP come partner privilegiato per le Istituzioni Finanziarie per lo Sviluppo regionale e locale”

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 5