Energy Efficiency

Renovit: l’efficienza energetica targata Snam e CDP guarda anche alla PA

La Joint Venture, che sostituisce Snam4Efficiency, si propone di favorire la transizione energetica del Paese

02 Apr 2021

La promozione dell‘efficienza energetica è ormai diventata un obiettivo sempre più strategico per gli operatori del settore energia, che mirano a coinvolgere utenti e consumatori in questa partita per offrire ad essi un vantaggio competitivo e differenziarsi sul mercato in chiave green. In questo senso va vista la recente operazione che ha viste coinvolte Snam e Gruppo CDP: CDP Equity è infatti entrata nel capitale di Snam4Efficiency, che ha assunto il nome di Renovit, con un capitale sociale controllato per il 70% da Snam e per il 30% da CDP Equity. Renovit si occuperà di promuovere l’efficienza energetica di condomini, aziende e pubblica amministrazione e favorire lo sviluppo sostenibile e la transizione energetica del Paese, così da contribuire al raggiungimento degli obiettivi nazionali di efficienza energetica al 2030 e alla decarbonizzazione del sistema economico.

Già prima di questa operazione Snam4Efficiency si era affermata come uno dei principali operatori italiani nello sviluppo dell’efficienza energetica, con una prospettiva che è coerente con le logiche ESG, offrendo servizi integrati a tutti i segmenti del mercato attraverso TEP Energy Solution ed Evolve, società controllate rispettivamente al 100% e al 70%, attive nel settore residenziale e industriale, e Mieci, controllata al 70% e operante nel segmento della pubblica amministrazione.  La nuova Renovit, oltre a puntare sui settori residenziale e industriale, svilupperà ulteriormente l’attività nel mondo della pubblica amministrazione, potendo contare sul sostegno anche commerciale di CDP.  Che, oltre al ruolo di finanziatore degli investimenti, si sta proponendo sempre di più come consulente tecnico-finanziario e promotore di iniziative per lo sviluppo di opere infrastrutturali ed energetiche. L’efficienza energetica rappresenta inoltre una delle attività attraverso le quali Snam vuole raggiungere la neutralità carbonica al 2040 e contribuire a ridurre le emissioni per il sistema Paese, in linea con gli obiettivi climatici nazionali ed europei.

Leggi anche: ENI e CDP Equity lanciano GreenIT e Da CDP 70 milioni di euro contro il Climate change

Immagine fornita da Shutterstock.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Aziende

C
CDP
R
Renovit
S
Snam

Approfondimenti

E
Efficienza energetica

Articolo 1 di 5