Sostenibilità

Carbon footprint dei veicoli: Solera e Axalta calcolano la CO2 emessa dalle riparazioni



Indirizzo copiato

Gli innovativi sistemi di verniciatura di Axalta, noti per le elevate prestazioni e l’efficienza energetica, saranno integrati nella piattaforma Sustainable Estimatics di Solera per aiutare le carrozzerie a ridurre al minimo la loro impronta ambientale con dati credibili e verificati sulle emissioni di carbonio

Pubblicato il 23 mag 2024



01 Solera_Axalta

L’alleanza strategica tra il colosso globale nel software-as-a-service, nei dati e nei servizi per la gestione del ciclo di vita dei veicoli e il fornitore internazionale di vernici liquide e in polvere per carrozzerie è volta a ridurre l’impronta di carbonio e a promuovere pratiche sostenibili nell’industria delle riparazioni. Nello specifico, i sistemi di verniciatura tradizionali e Fast Cure Low Energy (FCLE) di Axalta Coating Systems verranno integrati all’interno della piattaforma Sustainable Estimatics di Solera. I clienti Axalta potranno così calcolare con precisione le emissioni di CO2 per ciascuna riparazione, tenendo conto dei metodi di riparazione (riparazione rispetto a sostituzione), del processo di applicazione della vernice e delle condizioni di essiccazione, e offrire dati specifici e accurati nella rendicontazione di sostenibilità.

Decisioni data-driven per ridurre al minimo l’impronta ambientale

In virtù della partnership con Solera, Axalta diventa il primo produttore di vernici per carrozzeria a fornire i dati necessari a misurare accuratamente le emissioni di CO2 dei prodotti e dei processi impiegati durante la riparazione, invece delle medie generali del settore, che spesso non riflettono la realtà delle singole operazioni.

Solera Sustainable Estimatics for Paint è la nuova suite di soluzioni che evidenzia l’impegno di Axalta verso la sostenibilità e illustra l’iniziativa BELEAF tramite cui l’azienda offre prodotti eco-compatibili ad alte prestazioni, strumenti all’avanguardia e risorse ottimali per sostenere le carrozzerie nel minimizzare il loro impatto ambientale, contribuendo al successo della loro attività.

“Siamo entusiasti di collaborare con Solera e di introdurre una nuova soluzione sul mercato”, ha dichiarato Troy Weaver, President of Global Refinish di Axalta. “Questa tecnologia è in linea l’obiettivo di Axalta di diventare Carbon Neutral entro il 2040, ed è stata progettata per aiutare i nostri clienti a raggiungere i loro obiettivi di sostenibilità. Calcolando con precisione le emissioni di CO2 per ogni riparazione, possono prendere decisioni data-driven per contribuire a ridurre l’impronta di carbonio, a tutto vantaggio dei loro profitti”.

Dati credibili e verificati per la rendicontazione di sostenibilità

In base alla Direttiva sulla rendicontazione della sostenibilità aziendale (CSRD) dell’UE, molti Paesi richiederanno alle aziende di tenere traccia e comunicare le proprie emissioni entro il 2025.

Sustainable Estimatics for Paint semplifica l’analisi delle emissioni di CO2 di Ambito 1, 2 e 3, consentendo alle aziende di presentare dati credibili e verificati sulle emissioni di carbonio. I clienti potranno anche esaminare i cruscotti per analizzare l’impronta complessiva delle riparazioni di collisione e fare un benchmark rispetto ai dati regionali, specifici per Paese e per settore.

Arnaud Agostini, International Managing Director di Solera, ha commentato: “La collaborazione con Axalta è stata per noi una scelta naturale nell’ambito della soluzione Sustainable Estimatics. La capacità di misurare le emissioni di anidride carbonica sta diventando sempre più diffusa in tutto il mondo, con un numero sempre maggiore di Governi che cercano di raccomandarne la misurazione per comprendere l’impatto ambientale della riparazione dei veicoli sul Pianeta. La preparazione, la produzione e l’uso della vernice sono una parte importante di ogni processo di carrozzeria e un fattore estremamente importante per gli assicuratori che dovranno misurare e riportare con precisione l’impatto di CO2 di ogni elemento di ogni riparazione. Grazie alla collaborazione con Axalta, Solera non solo garantisce una misurazione accurata delle emissioni di CO2 emesse a seguito di una riparazione ma, dato che il processo di verniciatura è in continua evoluzione, ci assicuriamo che, avendo accesso ai dati in continua evoluzione di Axalta che sviluppa vernici sempre più ecologiche, i nostri dati rimangano adatti allo scopo nel lungo periodo, portando le emissioni di CO2 più accurate collegate alla riparazione dei veicoli.”

Articoli correlati

Articolo 1 di 5