Ricerche

Rendicontazione di sostenibilità e PMI: una survey per capire rischi e opportunità

Partecipa anche tu al questionario redatto da Forum per la Finanza Sostenibile e ALTIS – Alta Scuola Impresa e Società dell’Università Cattolica del Sacro Cuore teso ad analizzare le motivazioni, i benefici e le criticità relative alla reportistica di sostenibilità per le PMI, tenuto conto anche delle istanze degli investitori e degli altri stakeholder dell’impresa

03 Giu 2021

L’attenzione ai temi ambientali, sociali e di governance (o ESG Environmental, Social and Governance) sono in forte crescita anche tra le PMI, che in Italia rappresentano quasi il 70% del valore aggiunto industriale non-finanziario e l’80% della forza lavoro. Nel 2019, secondo i dati di una ricerca condotta dal Forum per la Finanza Sostenibile con BVA Doxa, il 73% delle piccole e medie imprese aveva avviato almeno un’iniziativa di sostenibilità in campo ambientale e il 63% una in campo sociale. Tuttavia, tale impegno non trova uguale riscontro nella diffusione della rendicontazione di sostenibilità, che rimane ancora limitata rispetto alle grandi imprese quotate, soggette all’obbligo di pubblicare una dichiarazione non finanziaria come stabilito dal D.Lgs. 254/2016.

Al di là degli obblighi di legge, la divulgazione di dati ESG accurati e comparabili comporterebbe benefici sia per le aziende (in termini di valorizzazione nei confronti degli investitori e di altri stakeholder come clienti e dipendenti) sia per gli investitori, che potrebbero indirizzare le risorse verso le realtà più performanti dal punto di vista della sostenibilità. Quali sono allora le motivazioni principali e i vantaggi ricercati che muovono le PMI italiane ad avviare percorsi di rendicontazione delle proprie performance ESG? Quali le sfide aperte, e quali i possibili incentivi che possano favorire una maggiore diffusione di tali pratiche?

Per rispondere a queste domande, il Forum per la Finanza Sostenibile ha avviato, in collaborazione con ALTIS – Alta Scuola Impresa e Società dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, una ricerca finalizzata ad approfondire le pratiche di rendicontazione di sostenibilità adottate dalle PMI italiane e a evidenziare le relative opportunità e criticità

È possibile contribuire alla ricerca compilando il questionario al seguente link.

E ricorda: la partecipazione è aperta sia alle imprese che redigono un bilancio di sostenibilità, sia a quelle che non hanno ancora avviato un percorso di rendicontazione non finanziaria.

Digital event, 23 giugno
Forum PA > La rivoluzione della sostenibilità e lo sviluppo tecnologico che la rende possibile
Logistica/Trasporti
Smart Mobility

Immagine fornita da Shutterstock

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 5