ESG SMARTDATA

Investimenti ESG in crescita per le compagnie europee di assicurazione sulla vita

L’indagine di AlphaReal fornisce un’istantanea del panorama in evoluzione all’interno delle compagnie europee di assicurazione sulla vita, mostrando una predilezione verso investimenti ecosostenibili e socialmente responsabili

Pubblicato il 12 Gen 2024

L’industria assicurativa europea non solo sta riconoscendo la necessità di un cambiamento, ma sta guidando attivamente la transizione verso un futuro più sostenibile. A dimostrazione di questa affermazione, arrivano i dati di un sondaggio condotto da AlphaReal, gestore specializzato in asset reali a reddito sicuro, da cui è emerso che le compagnie europee di assicurazione sulla vita – che gestiscono collettivamente un patrimonio di 2.730 miliardi di euro – sono pronte a fare passi da gigante verso un futuro più sostenibile.

Dati alla mano: il 92% degli intervistati esprime l’intenzione di aumentare le allocazioni in investimenti con impatti ambientali e sociali positivi, mentre il restante 8% afferma che lo farà nel prossimo futuro. L’indagine, commissionata alla società di ricerche di mercato Pure Profile, ha coinvolto 100 professionisti europei dell’investimento nel settore delle assicurazioni sulla vita in Italia, Regno Unito, Germania, Francia, Svizzera e Paesi Bassi.

A guadagnare terreno gli investimenti con impatto ambientale e sociale positivo

Dai risultati del sondaggio si evince un forte impegno da parte degli assicuratori sulla vita europei verso investimenti rispettosi dell’ambiente. In particolare,  metà degli intervistati che prevede di aumentare i propri investimenti in attività con un impatto ambientale positivo lo farà tra il 15% e il 20% nei prossimi due anni. Un quarto delle aziende intervistate punta ad un aumento dal 10% al 15%, mentre quasi un quinto aumenterà le allocazioni dal 20% al 25%. L’indagine evidenzia anche la diversità nell’impegno, con il 5% e l’1% delle aziende che pianificano aumenti compresi rispettivamente tra il 25% e il 30% e tra il 5% e il 10%.

WHITEPAPER
Rischi ESG all'interno della supply chain: approfondisci come mitigarli in modo proattivo
Smart logistic
Warehousing

L’indagine sottolinea inoltre una notevole attenzione agli investimenti con un impatto sociale positivo, poiché il 40% degli intervistati prevede di aumentare le proprie allocazioni dal 15% al ​​20% nei prossimi due anni. Più di un quarto delle aziende mira ad un aumento dal 20% al 25%, mentre il 22% punta ad un aumento dal 10% al 15%. Una quota più piccola ma significativa, pari all’8% e al 3%, sta cercando di aumentare le allocazioni rispettivamente dal 25% al ​​30% e dal 5% al ​​10%.

ESG e Net-Zero al centro dell’attenzione

Le considerazioni ambientali, sociali e di governance (ESG) sono emerse come un fattore cruciale per gli assicuratori sulla vita europei, con il 22% degli intervistati che le ritiene “molto importanti” e un 77% che le riconosce comunque come “importanti”. Sorprendentemente, solo l’1% delle aziende intervistate ha dichiarato una posizione neutrale sulle questioni ESG, riflettendo un forte impegno collettivo verso pratiche sostenibili.

Ua risposta estremamente positiva è quella che si rileva anche verso il raggiungimento dell’obiettivo europeo di zero emissioni nette di carbonio entro il 2050. Il 94% degli assicuratori sulla vita europei intervistati da AlphaReal si è già impegnato a raggiungere la carbon neutrality, mentre il restante 6% intende seguire l’esempio nel prossimo futuro. Una testimonianza della volontà del settore di contribuire alla lotta al cambiamento climatico.

Un impegno decisivo verso Environment e Social

Maria Vaggione, Senior ESG Associate presso AlphaReal, ha dichiarato: “AlphaReal investe da tempo in beni reali che supportano la transizione verso l’obiettivo di zero emissioni nette e che producono risultati positivi per la società. Abbiamo investito oltre £1.2 miliardi in infrastrutture sociali e quasi £1 miliardo in progetti di energia pulita che stanno apportando un effettivo cambiamento al futuro del nostro pianeta. Recentemente abbiamo ricevuto il premio ‘European ESG Fund Manager of the Year’ ai Funds Europe Awards.”

Edward Palmer, CIO, Joint-Deputy CEO e Head of Sustainability presso AlphaReal, ha aggiunto: “L’industria assicurativa è fondamentale per incentivare gli investimenti in progetti a lungo termine come l’energia verde e le infrastrutture sociali, compresi alloggi, scuole e ospedali accessibili. Questa ricerca mostra l’importanza che il settore attribuisce nel fornire il capitale necessario a sostenere il progresso verso obiettivi ambientali e sociali.”

Su ESG Smart Data una selezione e una sintesi delle ricerche e delle analisi sul ruolo e sulle prospettive della sostenibilità per le imprese e per le pubbliche amministrazioni.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Articolo 1 di 5