Finanza ed ESG

Investimenti sostenibili: Infracapital raccoglie 1,5 mld € per infrastrutture green in tutta Europa

La divisione di investimenti infrastrutturali di M&G ha annunciato il closing definitivo della sua più recente strategia greenfield. Oltre il 50 per cento del capitale è già stato allocato in aziende all’avanguardia nella realizzazione della transizione energetica o della connettività digitale

18 Nov 2021

Redazione ESG360

Infracapital, la divisione dedicata agli investimenti in infrastrutture di M&G, ha annunciato nei giorni scorsi il closing definitivo della sua più recente strategia greenfield, che ha raccolto 1,5 miliardi di euro da una base di investitori proveniente da tutto il mondo. La strategia, che mira a costruire, fornire e gestire infrastrutture essenziali e sostenibili in tutta Europa, ha già allocato oltre il 50 per cento del capitale raccolto in società coinvolte nella realizzazione della transizione energetica e decarbonizzazione, o che offrono connettività attraverso fibra ottica in aree sottoservite.

In particolare, le cinque società nel portafoglio della strategia sono:

  • Zenobe – tra i maggiori proprietari e operatori indipendenti di sistemi di accumulo a batteria e fornitore di servizi per gli operatori specializzati nei veicoli elettrici
  • Fibrus – azienda fornitrice di banda larga che sta contribuendo a rinnovare il panorama digitale dell’Irlanda del Nord
  • Spectrum – società di telecomunicazioni a capo di un importante progetto volto a diffondere la banda larga ultra-veloce in aree sottoservite del Galles del Sud
  • EnergyNest – azienda norvegese che produce batterie termiche e realizza tecnologie innovative per decarbonizzare settori ad alto consumo energetico, al fine di migliorarne la sostenibilità
  • Una partnership con Enel X / Endesa che fornisce autobus elettrici in Europa meridionale

Conciliare esigenze sociali e rendimenti sostenibili

La strategia punta a supportare le esigenze della società civile in continua evoluzione, offrendo al contempo rendimenti sostenibili. Gli investitori esistenti, tra cui il With-Profits Fund di Prudential, hanno conferito oltre il 75 per cento del capitale raccolto per la strategia; il team ha inoltre accolto nuovi investitori da Regno Unito, Europa continentale, Asia, Nord America e Medio Oriente.

WHITEPAPER
IT: come ridurre i costi operativi del 24%? Una guida completa
Datacenter
Datacenter Infrastructure Management

“La crescita delle imprese che svolgono un ruolo determinante nella lotta al cambiamento climatico o che rendono possibile la rivoluzione digitale dimostra che i capitali istituzionali possano essere efficacemente impiegati a beneficio della società nel suo complesso, generano al contempo potenziali rendimenti per i fondi pensione e gli investitori istituzionali”, commenta Jack Daniels, Chief Investment Officer di M&G plc.

“Infracapital investe in asset infrastrutturali da 20 anni – aggiunge Martin Lennon, Co-founder and Head of Infracapital –. La domanda di infrastrutture essenziali sostenibili in Europa non è mai stata più grande, soprattutto nel contesto post-pandemico in cui i capitali privati sono chiamati a svolgere un ruolo fondamentale nel supportare le economie e rispettare l’impegno verso il Net Zero.”

 

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 5