Finanza sostenibile

Enel lancia un Sustainability-Linked Bond da 1,75 miliardi di euro sul mercato europeo

La nuova emissione prevede l’utilizzo di due Key Performance Indicators di sostenibilità per ciascuna tranche, confermando l’impegno di Enel nella transizione energetica e contribuendo alla sostenibilità ambientale e finanziaria della strategia di sviluppo della società

Pubblicato il 17 Gen 2024

soldi investimenti pianeta

Enel Finance International, finanziaria controllata da Enel, lancia sul mercato Eurobond un “Sustainability-Linked bond” in due tranche rivolto agli investitori istituzionali per un totale di 1,75 miliardi di euro.

L’emissione, garantita da Enel, ha ricevuto richieste di oltre 3 volte superiori all’offerta, totalizzando ordini complessivi per un importo pari a circa 5,8 miliardi di euro ed una significativa partecipazione di investitori socialmente responsabili (SRI). Si prevede che i proventi dell’emissione verranno utilizzati da EFI per rifinanziare l’ordinario fabbisogno del Gruppo relativo al debito in scadenza.

Al lavoro sui target di riduzione delle emissioni di gas serra

“L’esito del collocamento conferma la risposta positiva del mercato al Piano Strategico 2024-2026 e la sua attenzione alla disciplina finanziaria, volta a incrementare il rendimento del capitale investito e a migliorare il profilo creditizio della Società”, ha commentato Stefano De Angelis, CFO del Gruppo Enel. “Al fine di soddisfare il significativo interesse da parte degli investitori, l’ammontare del collocamento è stato aumentato rispetto all’importo iniziale. In coerenza con le priorità strategiche del Gruppo, continueremo a lavorare incessantemente per raggiungere gli obiettivi finanziari e di riduzione delle emissioni di gas serra comunicati ai mercati, al fine di creare valore di lungo termine per tutti i nostri stakeholder”.

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Articoli correlati

Articolo 1 di 5