Best practise

Sella e Fintech District aderiscono a “M’illumino di Meno” e spengono le luci

Dall’11 al 13 marzo partecipano alla Giornata del Risparmio energetico e degli stili di vita sostenibili promossa dalla trasmissione di Radio 2 Caterpillar: per contribuire al processo di sensibilizzazione sul tema, tutte le insegne esterne delle sedi di Biella e Torino e del District a Milano resteranno spente

09 Mar 2022

Il gruppo Sella, insieme al Fintech District, aderisce per il quattordicesimo anno consecutivo all’iniziativa “M’illumino di meno”, la Giornata del risparmio energetico e degli stili di vita sostenibili promossa dalla trasmissione “Caterpillar” di Rai Radio2. Da venerdì 11 a domenica 13 marzo, per contribuire al processo di sensibilizzazione sul tema, tutte le insegne esterne delle sedi del gruppo Sella a Biella e Torino e quelle del Fintech District a Milano resteranno spente.

In particolare, a Biella resteranno spente le insegne di Banca Sella sulle sedi di Piazza Gaudenzio Sella e Via Italia, oltre quelle delle succursali di via Torino e del centro commerciale “Gli Orsi”. Sempre a Biella sarà spenta l’insegna della sede di Sella Leasing. A Torino rimarrà spenta l’insegna della sede di Sella Personal Credit. A Milano insegne esterne spente di S32 Copernico Isola, l’edificio che ospita, oltre alla community del Fintech District, anche Fabrick, Axerve e Hype.

Raggiunta la carbon neutrality in anticipo rispetto al 2024

La partecipazione alla Giornata di mobilitazione e sensibilizzazione sui temi del risparmio energetico e degli stili di vita sostenibili, si inserisce nel quadro più generale dell’attenzione e dell’impegno del gruppo Sella sul fronte del rispetto ambientale e dello svolgimento eco-sostenibile delle proprie attività. Nel 2021, infatti, il gruppo Sella ha raggiunto la “carbon neutrality”, in anticipo rispetto al piano previsto per il 2024, grazie alle iniziative sostenibili già attuate negli ultimi anni, al piano di mitigazione delle emissioni di anidride carbonica in corso e al finanziamento di alcuni progetti internazionali per la compensazione delle emissioni residue in collaborazione con LifeGate.

WHITEPAPER
Come cambia il Retail tra ecommerce, piccoli rivenditori e la spinta al cashless

La totalità dell’energia elettrica utilizzata dal gruppo in Italia e in Romania deriva da fonti rinnovabili certificate e il Gruppo contribuisce al proprio fabbisogno energetico anche grazie ai 17 impianti fotovoltaici installati sulla copertura di sedi e succursali sparse su tutto il territorio italiano.

La sede centrale a Biella, in particolare, è stata costruita seguendo moderni criteri di eco-sostenibilità e di riduzione dell’impatto ambientale con l’installazione di impianti fotovoltaici e di un impianto solare termico per la produzione di acqua calda, mentre l’edificio S32 Copernico Isola a Milano ha ottenuto la certificazione LEED (Leadership in Energy and Environmental Design) “Platinum”, il livello più alto per gli stabili che fanno un utilizzo efficiente delle risorse energetiche.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 5