Formazione

Agroenergie, al via una Academy per la formazione degli operatori

L’Academy Energia, promossa da Confagricoltura ed Enapra, punta a colmare il gap di competenze professionali esistente nel settore per agganciare la transizione energetica ed ecologica

Aggiornato il 12 Apr 2023

Agrivoltaico_pergola_agricola_ombreggiante_fotovoltaica_orticultura_Laterza

Il settore agricolo può giocare un ruolo decisivo nella riduzione della dipendenza energetica e nel contrasto ai cambiamenti climatici, puntando sulle fonti rinnovabili. In particolare lo sviluppo delle agroenergie costituisce una opportunità di integrazione al reddito degli agricoltori e al tempo stesso può generare una forte spinta verso la transizione ecologica ed energetica del Paese e la sostenibilità in tutte le sue principali declinazioni. Ma serve un cambio di passo, che richiede lo sviluppo di nuove figure professionali in grado di operare un raccordo tra l’impresa agricola, i settori tecnologici e il complesso mondo della regolamentazione afferenti al mondo delle agroenergie.

L’Academy Energia

Per questo motivo Confagricoltura e ANB (Associazione Nazionale Bieticoltori) con il supporto tecnico di Enapra hanno lavorato insieme per la costituzione di una Academy Energia che si pone come obiettivi generali: la definizione dei profili professionali e le relative unità di competenza rispondenti ai fabbisogni espressi; la costruzione dei percorsi formativi necessari per il conseguimento delle competenze individuate; l’aggiornamento e la formazione continua. L’obiettivo è quello di aggiornare le competenze di coloro che, in ambito tecnico, si occupano di supporto alle imprese o che, all’interno delle imprese stesse, svolgono incarichi di controllo tecnico della produzione. Nei giorni scorsi si è conclusa la prima edizione del corso dal titolo “Supporto allo sviluppo delle agroenergie nelle aziende agricole”, che ha visto la partecipazione di circa 70 tecnici delle sedi territoriali di Confagricoltura provenienti da tutte le regioni di Italia.

“Il primo passo per rendere concreta l’Academy Energia di Confagricoltura e ANB è stata la costruzione di un Catalogo Enapra “Coltiviamo Energia – ha spiegato Michele Distefano, Direttore di Enapra – composto di sette percorsi formativi di primo livello a cui le imprese agricole associate potranno iscrivere i propri dipendenti gratuitamente se ricorrono i presupposti per la copertura finanziaria del Foragri. L’offerta formativa racchiusa nel Catalogo Energia è un’opportunità assai interessante per lo sviluppo di competenze di base su cui costruire competenze specialistiche con percorsi di aggiornamento e qualificazione successivi. Essa va certamente incontro alle tante esigenze formative dei dipendenti delle imprese agricole impegnate nello sviluppo di nuovi modelli organizzativi e produttivi tesi alle transizioni energetiche; al tempo stesso è un ottimo strumento di aggiornamento e potenziamento dei profili professionali che nelle sedi territoriali di Confagricoltura svolgono servizi di consulenza e orientamento alle imprese associate in materia di energie rinnovabili“.

Articolo originariamente pubblicato il 12 Apr 2023

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Articoli correlati

Articolo 1 di 5