ESG Data provider

SDG, Truvalue Labs “monitora” l’allineamento delle aziende di tutto il mondo

La società del gruppo FactSet propone uno strumento tecnologico per verificare l’allineamento agli Obiettivi di Sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite, per consentire agli investitori e ad altri stakeholder di visualizzare in tempo reale le performance delle imprese: focus sulle esternalità e non più solo sui ricavi

21 Mar 2021

Redazione ESG360

Truvalue Labs SDG Monitor. E’ questo il nome del progetto lanciato nei giorni scorsi dalla società di proprietà di FactSet, fornitore globale di informazioni finanziarie integrate, applicazioni analitiche e servizi leader del settore, per consentire agli investitori e ad altri stakeholder di visualizzare in tempo reale l’allineamento delle società in tutto il mondo agli Obiettivi di sviluppo sostenibile (SDG) delle Nazioni Unite e valutare come questo allineamento differisca tra le regioni.

Oltre 100mila fonti di informazione per un servizio gratuito

Truvalue Labs ha costruito un set di dati a sostegno del monitoraggio SDG che deriva da oltre 100mila fonti di informazione in 13 lingue, come notizie, rapporti di Ong, pubblicazioni di settore, riviste specializzate e social media, e ora copre più di 21mila aziende in tutto il mondo. Il Monitor stesso è gratuito ed è organizzato per Paese e/o regione, consentendo agli investitori e ai professionisti degli investimenti di vedere come le aziende aggregate si confrontano tra le regioni nel loro allineamento agli SDG.

WHITEPAPER
Come cambia il Retail tra ecommerce, piccoli rivenditori e la spinta al cashless

L’analisi va oltre l’approccio convenzionale di misurazione dell’allineamento agli SDG tramite la percentuale dei ricavi aziendali classificati in base agli obiettivi e si concentra sulle esternalità dal punto di vista degli stakeholder. Ad esempio, un’azienda automobilistica a energia pulita che ha una storia di bad practise di lavoro sarà valutata non solo sull’obiettivo dell’energia pulita, un’area in cui genera entrate, ma anche sull’obiettivo del lavoro dignitoso, in cui non lo fa.  Questa attenzione all’effetto aziendale ESG complessivo, sia positivo sia negativo, offre agli utenti una prospettiva differenziata sull’impatto delle aziende sui loro ambienti.

Allineamento agli SDG in programma per il 42% delle imprese

Secondo il sondaggio Truvalue ESG Investor Forum 2020, il 28% degli intervistati ha affermato che il proprio quadro di investimento è attualmente allineato agli SDG delle Nazioni Unite, mentre il 42% ha dichiarato di avere in programma di allinearsi. Inoltre, il 72% degli intervistati ha affermato che i fattori sociali sono i più difficili da analizzare e integrare, con quelli ambientali prossimi al 18%. Queste risposte indicano che una delle chiavi per una più ampia adozione degli SDG è l’accesso a dati migliori sia per i pilastri sociali sia per quelli ambientali.

“Il Global compact delle Nazioni Unite promuove la consapevolezza delle imprese e l’azione a sostegno degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile entro il 2030. Il raggiungimento di queste ambizioni richiederà uno sforzo senza precedenti da parte di tutti i settori della società”, ha affermato Lila Karbassi, capo dei programmi di United Nations Global Compact. “Siamo lieti di vedere Truvalue Labs sfruttare la tecnologia per fornire un nuovo livello di comprensione sui risultati del mondo reale attraverso la struttura degli obiettivi di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 5