smart mobility

L’app Osborne Clarke Green Walk premia il pendolarismo sostenibile



Indirizzo copiato

I professionisti partecipano volontariamente a un contest aziendale interno che premia chi su base mensile e semestrale ottiene il più alto risparmio di CO2 scegliendo mezzi di trasporto sostenibili

Pubblicato il 22 apr 2024



Valeria Veneziano, Counsel e ESG Champion per l'area Environmental in Italia e Riccardo Roversi, Managing Partner e ESG Champion per l'area Governance in Italia
Valeria Veneziano, Counsel e ESG Champion per l'area Environmental in Italia e Riccardo Roversi, Managing Partner e ESG Champion per l'area Governance in Italia

Osborne Clarke, lo studio legale internazionale orientato all’innovazione che conta oltre 300 partner e più di 1000 avvocati distribuiti in 26 sedi in tutto il mondo, rafforza il suo impegno nei confronti della “E” dei parametri ESG (Environmental, Social, Governance) lanciando in Italia OC Green Walk: una applicazione mobile che tiene traccia delle emissioni di CO2 generate dagli spostamenti lavorativi e premia i professionisti più diligenti nell’uso di mezzi di trasporto sostenibili.

Vince chi ottiene il più alto risparmio di CO2 in pendolarismo e viaggi di lavoro

Nel rispetto dell’intento educativo alla base del progetto, l’applicazione è offerta gratuitamente a tutte le organizzazioni che desiderano coinvolgere i propri dipendenti – con una classifica aziendale dedicata – in un gioco a premi incentrato sulla sostenibilità.

Valeria Veneziano, Counsel e ESG Champion per l’area Environmental in Italia sottolinea: “Questa iniziativa ha l’obiettivo di sensibilizzare e promuovere l’adozione di comportamenti virtuosi. La partecipazione è su base volontaria e i professionisti partecipano a un contest interno che premia chi – su base mensile e semestrale – ottiene il più alto risparmio di CO2 scegliendo mezzi di trasporto sostenibili“.

Un’app che rendiconta la CO2 per incentivare la mobilità sostenibile

Riccardo Roversi, Managing Partner e ESG Champion per l’area Governance in Italia precisa che: “Lo Studio rendiconta e certifica le emissioni di gas a effetto serra (GHG) su base annua secondo la norma ISO14064-1 e i numeri, in linea con le caratteristiche del settore, evidenziano il ruolo non trascurabile delle voci pendolarismo e viaggi di lavoro”. Inoltre, Roversi sottolinea che “La App si aggiunge ad altre iniziative, quali la flotta di biciclette aziendali e la stazione di ricarica per veicoli elettrici nella corte di Milano, che intendono incentivare la mobilità sostenibile“.

A livello internazionale, Osborne Clarke ha recentemente ufficializzato gli obiettivi di riduzione delle emissioni di gas a effetto serra nel medio e lungo termine in fase di validazione da parte della Science Based Targets initiative (SBTi). Lo Studio ha presentato un impegno a breve termine per la riduzione delle emissioni del 50% entro il 2030 e un impegno a lungo termine per la riduzione delle emissioni di almeno il 90% entro il 2040.

Articoli correlati

Articolo 1 di 5