Sostenibilità: Csm Ingredients punta a diventare prima piattaforma ingredient-tech a impatto positivo

Presentato il primo Bilancio di sostenibilità aziendale. Basato sui tre pilastri People, Planet e Product, il report rispecchia alla perfezione la nuova strategia “Thrive for Impact”. Obiettivo: riduzione dell’impatto per garantire gusto e nutrizione per un nuovo mondo

02 Ago 2022

“A seguito dell’implementazione della nostra nuova struttura di business, avvenuta nel 2021, nel corso dell’ultimo anno abbiamo lavorato instancabilmente per valutare, pianificare e articolare il nostro percorso di sostenibilità, ponendo al centro di tutto ciò che facciamo il nostro approccio a impatto positivo supportato dalla nostra strategia Thrive for Impact. Per questa ragione, CSM Ingredients è fiera di comunicare di aver compiuto i suoi primi passi per divenire una piattaforma ingredient-tech a impatto positivo.” Lo dichiara Aldo Uva, CEO di CSM Ingredients, che aggiunge: “Forti della nostra eredità, ci troviamo in una fase di concreta trasformazione. È ovvio che se la food industry vuole evolversi, l’industria degli ingredienti deve rappresentare il primo passo di questa evoluzione attraverso un approccio di tipo collaborativo.”

Il primo Bilancio di Sostenibilità pubblicato da CSM Ingredients testimonia il forte impegno dell‘azienda nello sviluppo e nell’evoluzione delle storiche e variegate Business Units del Gruppo attraverso uno spiccato e concreto approccio alla sostenibilità. All’interno del documento, sono illustrati i risultati e le azioni intraprese dal Gruppo, parallelamente alla strategia finalizzata a porre le basi per azioni concrete incrementali, trasparenti e misurabili già nei prossimi anni. Tra queste, eventuali complessità connesse al settore industriale saranno affrontate dai team global di CSM Ingredients, anche grazie alle strette collaborazioni con clienti e i principali partner.

I punti chiave dalla Sostenibilità

In qualità di membro dello United Nations Global Compact, CSM Ingredients ha focalizzato la propria strategia di sostenibilità Thrive for Impact su tre pilastri fondamentali: People, Planet, e Product. Attraverso questi driver, l’azienda mira ad affrontare le tematiche della salute del pianeta, del benessere dell’umanità e della ricchezza agricola, aspetti strettamente legati agli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite.

WHITEPAPER
Modelli di agricoltura sostenibile per un’economia circolare
Smart agrifood
Sviluppo Sostenibile

Su questi 3 pilastri si fonda quindi l’ambizione dell’azienda di divenire una vera e propria forza che guida l’industria attraverso una piattaforma ingredient-tech ad impatto positivo.

Alcuni dei punti salienti, inclusi nel Bilancio di Sostenibilità:

I. People

Dai dipendenti ai partner, dai fornitori fino alle comunità che ruotano attorno all’ecosistema aziendale, CSM Ingredients lavora per creare valore a beneficio delle persone attraverso azioni concrete che includono iniziative di Sensibilizzazione della comunità, di Diversity, di Uguaglianza e Inclusione e infine di Salute e Sicurezza. Per raggiungere questo obiettivo, sono state realizzate numerose iniziative ad impatto sia interno che esterno, grazie allo sviluppo di politiche best-in-class promosse in collaborazione con partner commerciali dai valori condivisi, come ad esempio progetti di volontariato, partnerships locali, e molto altro. Inoltre, entro il 2025, l’azienda prevede di diventare pienamente conforme alle normative ISO45001 in tutti i suoi impianti, stabilendo uno standard per i sistemi di gestione della salute e della sicurezza sul lavoro.

II. Planet

Grazie al suo approccio aziendale a lungo termine, CSM Ingredients garantisce la cura e la salvaguardia delle risorse naturali del pianeta per le generazioni attuali e future. Gli ambiti strategici a supporto di questo pilastro sono riciclo dell’acqua e dei rifiuti, l’approvvigionamento responsabile e la riduzione delle emissioni di CO2. Tra le azioni condotte in questo senso, CSM Ingredients ha iniziato a sostituire, nei suoi siti, le fonti tradizionali di elettricità con quelle generate da fonti rinnovabili. In particolare, sono stati installati pannelli solari nella maggior parte dei siti produttivi, con l’obiettivo di raggiungere il 100% di energia rinnovabile entro il 2025. Inoltre, l’azienda sta collaborando con Climate Partner per misurare la propria Corporate Carbon Footprint (23,961.28 di tonnellate di CO2 emesse nel 2021), al fine di monitorare al meglio i progressi.

III. Product

Quale leader di settore, CSM Ingredients garantisce che tutte le attività di innovazione dei propri prodotti abbiano la sostenibilità quale punto di ingresso obbligatorio, con particolare attenzione ad alcuni aspetti chiave: packaging, aumento del plant-based, riduzione del contenuto di sale e zucchero, nonché favorire la biodiversità. Oggi la sostenibilità in azienda è intrinseca in quanto responsabilità condivisa ed è quindi alla base di tutti i nuovi sviluppi di prodotto, le riformulazioni ed innovazioni. Inoltre, gli sforzi dell’azienda in termini di Ricerca & Sviluppo saranno finalizzati ad ampliare ulteriormente il portfolio delle categorie di prodotto attraverso due novità strettamente legate al futuro del cibo: carne e latticini di origine vegetale e ingredienti funzionali di origine naturale con prestazioni tecnologiche superiori.

“La visione e la strategia di CSM Ingredients saranno costruite sulle fondamenta descritte, in un viaggio che genera valore attraverso un complesso ecosistema e grazie ad una valutazione critica di obiettivi, azioni ed impegni basati sulla scienza – puntualizza la società in una nota -. Infatti, attraverso continue interazioni tra un Leadership Team aziendale, guidato da questi principi, ed i suoi dipendenti vengono promosse sia la condivisione della conoscenza delle best-practice che il coinvolgimento dei principali stakeholder a tutti i livelli, dagli esperti all’interno e al di fuori del settore alimentare, fino alle comunità locali di riferimento”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 5