Bilanci

Un preconsuntivo in decisa crescita per Digital360

I dati di preconsuntivo relativi ai primi sei mesi dell’anno mostrano incrementi significativi sia a perimetro costante, sia tenendo conto delle acquisizioni già recepite contabilmente. +50% il fatturato, +30% l’EBITDA

14 Lug 2022

+50% il fatturato, +30% per l’EBITDA di Gruppo, una posizione finanziaria netta creditoria per 2 milioni di euro.
Sono questi i dati più rilevanti che emergono dai dati preconsuntivi consolidati relativi al primo semestre dell’anno in corso di Digital360, società quotata sul mercato Euronext Growth Milan.

Il fatturato semestrale, grazie alle acquisizioni, raggiunge un valore di 25 milioni di euro, rispetto ai 16,2 del semestre precedente, mentre l’EBITDA del Gruppo passa da 3,7 a 4,9 milioni di euro.
Da segnalare il fatto che a perimetro costante la crescita è comunque nell’ordine del 20% per quanto riguarda il fatturato e del 10% per quanto riguarda l’EBITDA, dato quest’ultimo particolarmente positivo in considerazione dell’importante rafforzamento della struttura manageriale e di staff corporate avvenuta nel periodo e necessaria a sostenere la crescita dimensionale dell’azienda.
Le società acquisite nel corso dell’anno, anche se saranno solo in minima parte recepite contabilmente, portano al Gruppo 9 milioni di ricavi e 2 milioni di EBITDA, cifre che porterebbero il fatturato pro-forma a un valore di 34 milioni di euro, con un incremento del 110% anno su anno e l’EBITDA a 6 milioni, con un +85% anno su anno.

I commenti di Andrea Rangone, Gabriele Faggioli e Raffaello Balocco

Ed è proprio Andrea Rangone, presidente del Gruppo, a sottolineare il valore delle acquisizioni, che consentono diaccelerare la crescita: consolidare mercati molto frammentati e portare a bordo co-imprenditori in gamba, con la nostra stessa visione e cultura.”
Dal canto suo, Gabriele Faggioli, CEO di Digital360, sottolinea il valore di un modello di business innovativo, “capace di integrare consulenza professionale specializzata con servizi ad abbonamento basati su piattaforme tecnologiche as-a- service (Martech e Consultech)”, mentre Raffaello Balocco, CEO di Digital360, sottolinea le positive aspettative anche per il secondo semestre: “Oltre ai buoni risultati conseguiti nel primo semestre guardiamo con molta fiducia al secondo semestre e ai  prossimi esercizi. […] Le acquisizioni concluse nel corso del 2021 e nella prima parte del 2022, infatti, rafforzano molto il nostro posizionamento sul mercato e il team    imprenditoriale di DIGITAL360: per questo, possiamo guardare con serenità la forte crescita che ci aspettiamo per i prossimi anni”

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Aziende

D
Digital360

Articolo 1 di 5