Pagamenti

Nuovi servizi per la sostenibilità, Visa lancia gli “Eco Benefits”

Il nuovo pacchetto è progettato per gli istituti finanziari che emettono carte di pagamento. Obiettivo: consentire di incoraggiare i propri clienti a impegnarsi in comportamenti di consumo più attenti all’ambiente

11 Nov 2021

Un nuovo pacchetto di vantaggi incentrati sulla sostenibilità e progettato per gli istituti finanziari che emettono carte di pagamento, in modo da consentire e incoraggiare i propri clienti a impegnarsi in comportamenti di consumo più sostenibile. I “Visa Eco Benefits” saranno disponibile dapprima in Europa e poi, nel corso del prossimo anno, a livello globale a partner e clienti Visa. Il pacchetto permetterà agli issuer di credenziali Visa di aggiungere ai prodotti di credito e debito esistenti una serie di benefici incentrati sulla sostenibilità, per consentire ai titolari di carta di comprendere, ad esempio, l’impatto della loro spesa sull’ambiente, nonché incoraggiare consumi e comportamenti sostenibili.

Tra le features disponibili al momento del lancio o che verranno implementate nel corso del tempo ci sono il calcolatore dell’impronta di carbonio, con i servizi di analisi offerti da ecolytiq, le compensazioni di carbonio, cioè la possibilità per i clienti di compensare l’impatto delle loro emissioni di gas serra, l’educazione personalizzata dei clienti su come incoraggiare un consumo più sostenibile, i materiali per carte sostenibili, le donazioni a organizzazioni ambientali e maggiori riconoscimenti per i comportamenti sostenibili

“In Visa siamo consapevoli dell’urgenza del cambiamento climatico e siamo impegnati in una nuova era di crescita economica sostenibile e inclusiva – commenta Charlotte Hogg, Evp e Chief Executive Officer di Visa Europe – Come motore del commercio globale, abbiamo l’opportunità di lavorare con clienti e partner in tutto il mondo per integrare la sostenibilità nell’ecosistema dei pagamenti e sostenere le scelte dei consumatori e delle imprese durante la transizione.”

Il pacchetto Visa Eco Benefits è l’ultimo tassello dell’impegno globale di Visa quale società che impatta positivamente sul clima, utilizzando i propri prodotti, servizi, dati, rete e brand per guidare un commercio sostenibile e sostenere la transizione verso un’economia a basse emissioni di carbonio. All’inizio dell’anno la società aveva annunciato l’impegno a raggiungere emissioni nette zero entro il 2040, dieci anni prima dell’obiettivo definito dall’Accordo di Parigi sul Clima.

“La sostenibilità è la sfida del nostro tempo, ma anche una delle più grandi opportunità per l’industria finanziaria – aggiunge Ulrich Pietsch, co-fondatore e amministratore delegato di ecolytiq – Equipaggiato con gli strumenti giusti come il pacchetto Visa Eco Benefits, il settore finanziario diventa la forza trainante per il cambiamento, educando milioni di consumatori sul proprio impatto e mettendoli in grado di intraprendere azioni efficaci per costruire il futuro sostenibile che tutti noi meritiamo”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 5