Open Innovation

Startup per la sostenibilità: Microsoft premia i vincitori di “Pitch for Impact”

Il progetto rientra nel piano di investimenti Ambizione Italia #DigitalRestart. Ad aggiudicarsi il contest Vocally.fm, Latitudo40, Digital Attitude, Confirmo, Finpp e Xfarm

03 Giu 2021

Sono Vocally.fm, Latitudo40, Digital Attitude, Confirmo, Finpp e Xfarm le startup vincitrici di Pitch for Impact – Italy Edition, organizzata da Microsoft Italia e Microsoft for startups in partnership con OGR – Fondazione CRT e Growitup. Obiettivo del contest è stato quello di contribuire all’accelerazione di nuove soluzioni tecnologiche, capaci di determinare impatto positivo in termini di sostenibilità ambientale e green transition.

Il progetto di Microsoft prosegue quello intrapreso dalla società con Ambizione Italia #DigitalRestartil piano quinquennale di investimenti per l’Italia del valore di 1,5 miliardi di dollari per supportare l’innovazione e la crescita del Paese, e dall’Alleanza per la Sostenibilitàcon l’obiettivo di raccogliere istanze e bisogni del mercato per un futuro ed un’economia sostenibili.

Cinque le mission individuate dall’alleanza per la sostenibilità: Skills for a Sustainable Future; Sustainable Agritech; Dematerialization, product as a service; Social Wellbeing; Environmental Sustainability. L’impegno di Microsoft per centrare questi obiettivi sarà quello di sostenere le soluzioni software più innovative con un percorso di scaling dedicato, il Global Social Entrepreneurship Program, e un’attività di corporate matching favorita dai partner.

“Le soluzioni individuate – spiega la società in una nota – entreranno a far parte del portfolio per la sostenibilità, disponibile per partner e clienti dell’ecosistema Microsoft, e nel programma di scaling di Microsoft for Startups – Global Social Entrepreneurship Program che abilita risorse tecniche e tecnologiche, fino a 120k di crediti Azure, accesso gratuito a git-hub e office oltre che attività specifiche per aziende ad alto impatto in termini di sostenibilità ambientale”.

In questo quadro il Pitch for Impact è l’inizio di un approccio all’Open Innovation P2P, dove Microsoft consolida il suo ruolo di abilitatore tecnologico e di processo, in partnership con Growitup e OGR per la parte tecnica e con le aziende e organizzazioni che hanno sostenuto l’iniziativa con il loro apporto di competenze verticali e di sistema, tra le quali Università BocconiCoopIntesa SanpaoloItalgasSnam, Tim e Città di Torino.

Il pitch day si è tenuto 10 maggio e ha visto l’intervento Silvia Candiani, country ganeral manager di Microsoft Italia,  Massimo Lapucci, Secretary General di Fondazione Crt e Managing Director di Ogr, Andrew Macadam, Global Field Lead a Microsoft for Startups, e Riccardo Trubiani, Strategy and planning Lead di Microsoft Italia oltre che guida della Sustainability Alliance.

Quindici i pitch a cura di alcune delle più interessanti startup dell’ecosistema italiano che hanno raccontato le loro soluzioni innovative, con una giuria composta da partners della Sustainability Alliance che ha identificato le mission con un approccio “customer obsession driven”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 5