Il progetto

Key Value, accordo con Treedom: ogni nuovo contratto con un’azienda cliente diventerà una foresta

La società destinerà una percentuale dei proventi delle nuove collaborazioni per aiutare l’ambiente. Obiettivo 3mila nuovi alberi piantati entro il 2022: un progetto positivo non solo per il pianeta, grazie all’assorbimento di grandi quantità di CO₂, ma anche per le economie locali delle aree in cui cresceranno le piante

09 Mar 2022

Key Value – boutique italiana di Management Consulting del Gruppo Key Partner – annuncia un importante accordo multi-progetto con Treedom, piattaforma italiana che permette di piantare alberi a distanza e seguire online la storia del progetto agroforestale di cui fanno parte, con l’obiettivo di portare non solo benefici ambientali, ma anche economici e sociali.

Key Value inaugura con Treedom una collaborazione importante e di lungo periodo: la società di consulenza, infatti, destinerà al progetto di piantumazione di alberi una parte del fatturato ricavato dalle collaborazioni e consulenze con le altre aziende. Le nuove foreste create da Treedom in aree specifiche del mondo porteranno il nome dell’azienda cliente, unitamente a quello di Key Value per confermare l’impegno congiunto. L’obiettivo di Key Value è quello di riuscire a piantare 3.000 alberi entro il 2022.

Contributo agli Obiettivi di sviluppo sostenibile

“Quando decidiamo di sposare una causa – commenta Alessandro Petrillo, CEO di Key Value – lo facciamo con la massima convinzione e impegno. Questa è la nostra filosofia e questo è il contributo che vogliamo dare al nostro pianeta: in maniera seria, costante e innovativa. Per fare ciò abbiamo scelto Treedom, un grande partner con il quale fare del bene all’ambiente e alle economie locali. Siamo veramente orgogliosi di avviare questa collaborazione che abbiamo deciso di estendere a tutti i progetti su cui lavoreremo: chi sceglierà Key Value, sceglierà anche di dare il proprio contributo al Pianeta. D’altronde come dice un vecchio detto masai: ‘Noi non abbiamo ereditato il mondo dai nostri padri, ma lo abbiamo avuto in prestito dai nostri figli e a loro dobbiamo restituirlo migliore di come lo abbiamo trovato’.”

WHITEPAPER
Energia rinnovabile: il mercato e il panorama degli incentivi per l’eolico
Sviluppo Sostenibile
Utility/Energy

“Siamo felici che Key Value abbia deciso di affidarsi a Treedom per piantare alberi, e che lo abbia fatto scegliendo una collaborazione di lungo periodo. Questa collaborazione avrà una duplice importanza: da un lato farà bene all’ambiente, perché gli alberi assorbiranno CO₂ e proteggeranno la biodiversità. Dall’altro, gli alberi (in particolare le specie da frutto) offriranno un’opportunità di reddito ed empowerment alle comunità coinvolte. Insieme, potremo fare grandi cose”, dichiara Susanna Finardi, Treedom Partner & Head of Corporate Sales.

L’impatto delle nuove foreste sarà positivo non solo per l’ambiente, poiché assorbiranno grandi quantità di CO₂, ma anche per le economie locali delle aree in cui cresceranno gli alberi. Saranno le comunità locali a piantare gli alberi e a prendersene cura nel tempo beneficiando poi dei frutti e delle materie prime che questi alberi produrranno. Attraverso questi progetti, che permettono di piantare l’albero giusto, nel posto giusto e per il giusto scopo, Key Value contribuisce al perseguimento di 10 dei 17 obiettivi di sviluppo sostenibile fissati dagli stati membri delle Nazioni Unite per il 2030.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 5