Green Skills

E.ON torna nelle scuole e crea i “supereroi green” del futuro

Il Progetto Scuole si arricchisce di nuove attività per continuare a diffondere una cultura basata sulle buone pratiche per rendere l’Italia più verde, valorizzando lo stretto legame tra discipline scientifiche e sostenibilità ambientale. Coinvolte 800 classi e circa 20.000 studenti

Pubblicato il 29 Gen 2024

Il Progetto Scuole E.ON, ripartito a ottobre 2023 per promuovere la sostenibilità, l’uso consapevole delle risorse e accrescere la consapevolezza sull’importanza di adottare comportamenti virtuosi, continua ad arricchirsi di nuovi contenuti e momenti in un’ottica di contaminazione positiva per studenti e docenti di tutta Italia.

In questo ambito, si inserisce la nuova challenge “supereroi green”, lanciata da E.ON alle classi iscritte al progetto, che coinvolgerà ragazze e ragazzi in un’esperienza di racconto in prima persona per riflettere sulle bellezze e le risorse del nostro Pianeta: gli studenti verranno invitati a realizzare un video o una storia per raccontare i luoghi preferiti del loro territorio e per alimentare il dibattito sull’importanza delle proprie azioni quotidiane per la tutela dell’ambiente.

La sfida, seguendo un approccio che permette di imparare divertendosi, invita i ragazzi a ragionare sul proprio ruolo nella lotta al cambiamento climatico, con l’obiettivo di diventare i supereroi green del futuro. L’elaborato che sarà giudicato il migliore consentirà alla classe di ricevere in premio tre stereomicroscopi di tre tipologie differenti: uno a penna con connessione USB, uno oculare per l’osservazione diretta e uno digitale con monitor integrato.

Focus su scienza e materie STEM

Non solo sostenibilità e comportamenti green, anche la scienza e le materie STEM sono un aspetto importante del Progetto Scuole E.ON 2023-2024. L’iniziativa, infatti, coniuga educazione ambientale, consumo consapevole e sostenibilità con la didattica STEM, proponendo un approccio interdisciplinare che, grazie anche alle competenze di partner come Pleiadi e Meteo Expert, si basa su divertimento e rigore scientifico.

WHITEPAPER
Talent retention: 5 punti su cui lavorare (ed errori da evitare) per avere dipendenti soddisfatti e
Work performance management
Recruiting

L’obiettivo è introdurre i bambini e i ragazzi al mondo di domani, aumentandone consapevolezza e sensibilità nei confronti delle tematiche ambientali anche attraverso lo studio dei principi base della fisica, della chimica, della biologia e della matematica, con un programma che sottolinea i tanti punti di contatto tra la cura dell’ambiente, l’innovazione tecnologica e le materie scientifiche. Proprio grazie alla rilevanza dei temi toccati e all’efficacia del metodo con cui le attività vengono proposte, l’edizione 2023-2024 del Progetto Scuole E.ON ha recentemente ricevuto il patrocinio morale da parte del Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica (MASE).

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Articolo 1 di 5