Innovazione

SAS: Analytics e un hackaton per ridurre i rischi del Climate change

Dalla conferenza tecnologica SAS Explore, due storie che dimostrano il sempre maggior impiego degli analytics in ambiti dove i dati possono davvero aiutare a ridurre i rischi dovuti a condizioni meteorologiche estreme

Pubblicato il 19 Set 2023

Analytics e un hackaton: sono i protagonisti di due storie di lotta al climate change firmate SAS ed annunciate nel corso della conferenza tecnologica SAS Explore.

SAS Energy Forecasting Cloud per tenere accesa Los Angeles

La prima arriva dalla California meridionale, terra che è stata testimone di molti effetti del cambiamento climatico. Qui il Los Angeles Department of Water and Power (LADWP), che con oltre 8.000 megawatt di capacità netta affidabile, 1,55 milioni di clienti elettrici e 681.000 clienti idrici, è la più grande azienda municipale del Paese, aveva bisogno di un modo migliore per valutare l’impatto delle condizioni meteorologiche estreme sulla domanda energetica dei clienti della seconda città più popolosa degli Stati Uniti.

WHITEPAPER
Scopri nuove tecniche e strategie per generare lead grazie a contenuti rilevanti e di valore
Advertising
Social Network

LADWP si è rivolta a SAS Energy Forecasting per aiutare i suoi manager, pianificatori e ingegneri a valutare l’impatto dei cambiamenti climatici e degli scenari meteorologici futuri. La soluzione SAS ha sostituito le applicazioni obsolete con modelli basati sull’intelligenza artificiale e sull’analisi che prevedono i picchi di domanda e forniscono previsioni più accurate.

“Il nuovo SAS Energy Forecasting Cloud consente previsioni trasparenti, affidabili e ripetibili per aiutare le organizzazioni a pianificare e scalare con fiducia, rispettando al contempo la supervisione normativa”, ha dichiarato Jason Mann, SAS Vice President of Internet of Things (IoT). “Previsioni migliori portano a decisioni migliori che migliorano l’esperienza dei clienti e dei cittadini, aumentando al contempo l’efficienza”.

E i vincitori di SAS Hackathon mitigano le inondazioni di Giacarta

Le condizioni meteorologiche estreme hanno aumentato e intensificato gli eventi alluvionali che minacciano vite, proprietà e commercio. Giacarta, capitale dell’Indonesia e dimora di 11 milioni di persone, è stata testimone di questa nuova realtà. Sebbene la città abbia una lunga storia di inondazioni, gli ultimi decenni sono stati particolarmente impegnativi, spingendo la città a rivolgersi al SAS Hackathon per ricevere aiuto.

La sfida ha portato il team JaWaRA (Jakarta Water Resources Analytics) comprendente data scientist e ingegneri del governo, oltre a esponenti del partner locale SAS StarCore Analytics, a diventare il vincitore assoluto dell’edizione 2023 del SAS Hackaton, venendo selezionato tra oltre 100 team.

Utilizzando SAS Viya – la piattaforma cloud-native e compelta di ia e analytics di SAS – e SAS Analytics for IoT, il team ha analizzato i dati in tempo reale sulle precipitazioni, i livelli dell’acqua e il flusso del fiume per prevedere e mitigare meglio le inondazioni, creando un Early Warning System che oggi fa parte di un sistema di controllo delle inondazioni più ampio e diffuso in tutta la città.

“Questi sforzi salvano vite umane, proteggono la proprietà e sostengono le imprese. In Indonesia e altrove, l’AI e le analisi IoT sono strumenti importanti per rispondere efficacemente ai cambiamenti climatici”, ha dichiarato a tal proposito Amir Toha, cofondatore di StarCore Analytics.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Argomenti trattati

Aziende

S
SAS

Approfondimenti

C
Climate Change
D
Digital for ESG
D
digitale

Articolo 1 di 5