Cybersecurity e Data science per la sostenibilità: l’Hackathon firmato Schneider

Organizzato in collaborazione con Nuwe, il primo Schneider Electric European Hackathon sarà dedicato alla data science e alla cybersecurity come strumenti per difendere gli ambienti più vulnerabili

Pubblicato il 27 Ott 2022

L’appuntamento è per 19 novembre dalle 9.00 a mezzanotte. Due le tech challenge: data science e cybersecurity. Un unico e chiaro obiettivo: difendere l’ambiente. Sono questi i termini del primo Hackathon europeo, promosso da Schneider Electric in collaborazione con Nuwe che creerà un ambiente virtuale dove gli iscritti parteciperanno e collaboreranno per individuare soluzioni che siano in grado di sfruttare le tecnologie digitali per analizzare e prevenire minacce ambientali.

La challenge “Data Science” consiste nel creare un modello di classificazione delle immagini che, a partire da un dataset definito, possa evidenziare tracce di deforestazione nell’immagine con l’obiettivo di individuare con anticipo segnali di questo tipo di attività in territori soggetti a protezione ambientale. La challenge “Cybersecurity” è dedicata a individuare e analizzare minacce in ambienti vulnerabili.

Destinatari e premi in palio

L’iniziativa si rivolge a studenti universitari e di altri percorsi di educazione superiore. Si può partecipare singolarmente o in team composti da massimo 3 persone e risolvere a colpi di programmazione le sfide proposte, tarate in modo da poter essere affrontate anche con un profilo di competenze junior. Nell’ambiente virtuale dove si svolgerà la competizione i partecipanti potranno interagire con rappresentanti di Schneider Electric e del team Nuwe. I vincitori saranno poi decretati da una giuria composta da personale di Schneider Electric.

EGUIDE
Che ruolo hanno le deep analytics per la business intelligence?
Business Analytics
Business Intelligence

In palio, per i primi tre team classificati, premi in gift card e certificazioni per un valore di 5.000 euro e la possibilità di dare prova delle proprie competenze agli occhi di Schneider Electric, anche nell’ottica di accedere a potenziali percorsi di stage nelle sedi dell’azienda presenti nei paesi europei. Schneider Electric è presente in Italia con circa 3.000 dipendenti, sedi produttive e commerciali, un centro logistico europeo e tre Innovation Hub.

Per partecipare è possibile iscriversi QUI.

Programma dell’Hackathon Schneider

09.00 – 09:30 (CET) – Arrivo e presentazione delle squadre

09:30 – 10:00 (CET) – Kick-Off & Challenge Introduction

10:00 – 11:30 (CET) – Tempo di codifica

11:30 – 12:30 (CET) – Mentoring del team Schneider Electric

12:30 – 16:00 (CET) – Tempo di codifica

16:00 – 17:00 (CET) – Mentoring del team Schneider Electric

17:00 – 18:00 (CET) – Tempo di codifica

18:00 – 18:15 (CET) – Cerimonia di chiusura

18:15 – 23:59 (CET) – Tempo di codifica

23:59 (CET) – Last minute per presentare il progetto

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Argomenti trattati

Aziende

N
Nuwe
S
Schneider Electric

Approfondimenti

D
Data Science
S
sostenibilità

Articolo 1 di 5