Innovazione

Axyon AI: il futuro dell’asset management con quantum computing e AI

Axyon AI attira finanziamenti europei dimostrando la dedizione all’innovazione e alla tecnologia per la gestione del patrimonio aziendale

Pubblicato il 08 Nov 2023

Daniele Grassi, CEO e Co-Founder di Axyon AI

Axyon AI, società fintech specializzata in soluzioni predittive di intelligenza artificiale e deep learning per l’asset management, ha ottenuto due importanti finanziamenti europei per il lavoro pionieristico nell’innovazione e nella ricerca tecnologica. La prima sovvenzione, fornita da ELISE in collaborazione con ELLIS, consente ad Axyon AI di applicare il suo modello di previsione finanziaria basato sull’intelligenza artificiale al calcolo quantistico. La potenza di calcolo del Quantum Computing, che suoera di gran lunga le capacità dei tradizionali modelli AI/ML sulle infrastrutture HPC, consentirà ad Axyon AI di esplorare un’ampia gamma di modelli e migliorare l’efficienza nella selezione degli stessi.

Inoltre, Axyon AI si è aggiudicata il finanziamento “Progetti di Ricerca e Sviluppo Sperimentale” della Regione Emilia-Romagna, facilitando la ricerca e lo sviluppo sperimentale sull’AI. Collaborando con l’Università di Modena e Reggio Emilia (UNIMORE), Axyon AI si concentra sull’integrazione e sul miglioramento dei modelli di Machine Learning e Deep Learning per ottimizzare le strategie di investimento per i propri clienti.

Daniele Grassi, CEO e Co-Founder di Axyon AI ha commentato “Grazie alle capacità di calcolo senza precedenti del Quantum computing, intendiamo ridefinire l’efficienza e l’efficacia delle strategie modello basate sull’AI. Non si tratta solo di innovazione fine a sé stessa, ma di stabilire nuovi standard di settore, offrire un valore ineguagliabile ai nostri clienti e rimanere all’avanguardia nell’era dell’AI.”

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Argomenti trattati

Aziende

A
Axyon AI

Articolo 1 di 5