Spreco Alimentare

Too Good To Go invita negozianti e consumatori a salvare il cibo in eccesso dopo le Feste

Con #SaveThePanettone e l’eBook Remix, Too Good To Go si propone di fornire degli strumenti aggiuntivi in grado di consentire a tutti di essere parte attiva del cambiamento e compiere un passo in più nella quotidianità verso la sostenibilità alimentare e ambientale

19 Gen 2022

Too Good To Go è l’app anti-spreco nata in Danimarca nel 2015 con l’impegno di salvare il cibo, sensibilizzare la società sulle problematiche inerenti allo spreco alimentare e preservare l’ambiente, permettendo ai commercianti e ai ristoratori di mettere in vendita a prezzi ridotti il cibo invenduto a fine giornata e ai consumatori di acquistare “Magic Box” a un terzo del prezzo di vendita, impegnandosi quotidianamente nella lotta contro lo spreco alimentare.

In questo periodo post-festivo, particolarmente critico in termini di food waste, Too Good To Go ha lanciato Remix, l’eBook di ricette anti-spreco – provenienti da tutti i Paesi in cui l’app opera – per dare nuova vita agli avanzi. Protagonista d’eccezione per l’Italia il Maestro Ernst Knam, una vera e propria istituzione nel mondo dell’alta pasticceria, da sempre attento alle tematiche connesse allo spreco di cibo e alla scelta di materie prime di qualità. Torna, inoltre, l’iniziativa #SaveThePanettone, grazie alla quale sarà possibile salvare i dolci delle Feste tramite l’app.

La versione completa dell’articolo, la trovi su Agrifood.tech a questo link

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 5