Stampa sostenibile

Economia circolare: la nuova gamma Canon di stampanti rigenerate

I modelli imageRUNNER ADVANCE ES sono costruiti utilizzando parti riciclate, riparate e riutilizzate almeno al 90% e garantiscono prestazioni affidabili e notevoli risparmi, oltre ad una significativa riduzione dell’impatto ambientale

Pubblicato il 09 Mag 2023

imageRUNNER ADVANCE 4545i ES Inner Finisher with Stapling Lifestyle

Canon sta facendo passi da gigante per avere un impatto positivo sull’ambiente e sicuramente un tassello è rappresentato dalla sua nuova gamma di stampanti rigenerate imageRUNNER ADVANCE ES. Realizzate utilizzando parti riciclate, riparate e riutilizzate almeno al 90%, vengono sottoposte a test rigorosi per garantire la massima qualità.

Si tratta di un approccio innovativo che si focalizza sul prolungamento della vita utile di parti e materiali dei propri prodotti e che dimostra l’impegno di Canon verso i principi dell’economia circolare. Come gli altri dispositivi dell’ampio portafoglio dell’azienda, questi modelli garantiscono prestazioni affidabili e consentono di ottenere notevoli risparmi rispetto all’acquisto di apparecchiature nuove di zecca.

La serie imageRUNNER ADVANCE ES

Le stampanti della serie imageRUNNER ADVANCE di Canon ricevono nuova vita grazie allo stabilimento di rigenerazione con sede a Giessen, in Germania. Tutti e tre i modelli (C5560i ES, C5560i ES+ e quello in bianco e nero 4545i ES) vengono smontati per essere puliti meticolosamente, testati per garantire la qualità e quindi ricostruiti prima di essere venduti a prezzi scontati rispetto ai dispositivi nuovi.

WHITEPAPER
Rischi ESG all'interno della supply chain: approfondisci come mitigarli in modo proattivo
ESG
Logistica

La gamma ES offre alle aziende una soluzione di gestione della stampa affidabile e sostenibile adatta al moderno ambiente di lavoro ibrido. La stampa on-demand, le funzioni di sicurezza avanzate e la tecnologia integrata basata sul cloud assicurano la massima produttività indipendentemente dal parco macchine, che si tratti di modelli nuovi o esistenti.

Inoltre, gli accessori rigenerati, tra cui Inner Finisher, Booklet Finisher e Staple Finisher, contribuiscono a prolungare la vita dei prodotti associati al processo di stampa documentale in modo significativo, oltre a quella delle sole stampanti.

Canon sposa l’economia circolare

“Siamo consci della responsabilità che abbiamo in qualità di azienda produttiva, e dell’impegno necessario a limitare il nostro impatto ambientale. Per questo offriamo ai clienti una gamma di modelli che includono dispositivi rigenerati, ricondizionati e nuovi”, ha commentato Marc Bory, Vice Presidente di Digital Printing & Solutions Marketing and Innovation di Canon Europe. “Un modo concreto per affrontare le crescenti sfide ambientali è contribuire all’economia circolare prolungando la vita utile di parti e materiali. Le innovative funzionalità integrate permettono alle aziende di aumentare la produttività e ottimizzare il flusso di lavoro, avvalendosi di dispositivi eccellenti completi di garanzia al pari dei nostri prodotti nuovi.”

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Argomenti trattati

Personaggi

M
Marc Bory

Aziende

C
Canon

Articolo 1 di 5