Best practise

NetApp lancia il report ESG 2022: “Sostenibilità come frutto dell’innovazione”

L’azienda rivela i suoi risultati in ambito Social, Enviromental e Governance e conferma l’impegno nella creazione di tecnologie ad alta efficienza energetica che consentono ai clienti di ridurre il consumo di energia, permettendo loro di raggiungere gli obiettivi di riduzione dell’impronta di carbonio

Pubblicato il 25 Gen 2023

NetApp, realtà fondata 30 anni fa con la missione di rendere i dati una risorsa chiave per i suoi clienti, lancia cil suo report annuale ESG 2022 (SCARICA QUI IL REPORT COMPLETO), dando riscontro ancora una volta del suo impegno in una valutazione tangibile per comprendere meglio le priorità degli stakeholder in questo settore.

Le evidenze Social

L’inclusività della forza lavoro è sempre più importante, come dimostrano i sondaggi condotti tra i dipendenti: l’88% di essi ritiene importante lavorare per un’azienda socialmente responsabile. Per NetApp, azienda e dipendenti devono lavorare insieme per costruire e garantire una forza lavoro diversificata, in cui i dipendenti sentano di appartenere. Ogni giorno NetApp lavora per migliorare le politiche interne, i programmi di carriera e, soprattutto, le iniziative a impatto sociale che generano un cambiamento reale

WHITEPAPER
Rischi ESG all'interno della supply chain: approfondisci come mitigarli in modo proattivo
Sviluppo Sostenibile
Risk Management

In totale, NetApp Serves, il programma dell’azienda che permette ai dipendenti di utilizzare il loro tempo, il loro talento e il loro bagaglio per sostenere cause e fare volontariato, ha donato 2,5 milioni di dollari a scopi benefici nell’anno fiscale 22, di cui 1 milione di dollari proveniente da donazioni dei dipendenti.

Oltre a ciò, nell’anno fiscale 22, NetApp ha sfruttato le sue affiliazioni con varie organizzazioni per aumentare la diversità della sua forza lavoro e raggiungere candidati qualificati provenienti da ambienti sottorappresentati.

In questo ambito, NetApp si impegna attivamente con i suoi team, sollecita il feedback sulle prestazioni dell’azienda e del management e interviene in base ai suggerimenti ricevuti per il suo miglioramento.

Le evidenze Ambientali

La gestione e la riduzione delle emissioni di gas serra, soprattutto nella value chain, sono priorità fondamentali sia per NetApp che per i suoi clienti. Ecco perché una delle soluzioni adottate dall’azienda, è quella di aiutare i clienti a passare da un sistema di archiviazione dati on-premise a un sistema di archiviazione dati basato su cloud. Questi data center sono progettati per archiviare le informazioni in modo efficiente, utilizzare meno energia e creare una minore impronta di carbonio rispetto ai sistemi di archiviazione dati tradizionali.

Inoltre, in termini di sostenibilità, l‘obiettivo è quello di raggiungere una riduzione del 50% dell’intensità delle emissioni di Scope 3 entro il 2030, mentre il 99% dei rifiuti elettronici già viene riciclato, rivenduto o rimesso in funzione.
Nel 2022, l’azienda ha ampliato la rendicontazione annuale di Scope 3 includendo “l’uso dei prodotti venduti” e ha registrato una riduzione del 70% dell’intensità delle emissioni di gas serra negli ultimi sei anni.

Sebbene le restrizioni ai viaggi causate dalla pandemia di COVID-19 abbiano probabilmente contribuito all’enorme calo, nel 2022 le emissioni di carbonio legate ai viaggi nello Scope 3 sono state inferiori del 75% rispetto al 2019.

Le evidenze di Governance

Con il 49% dei dati che saranno archiviati in cloud pubblici entro il 2025, la privacy e la sicurezza dei dati rimangono questioni fondamentali per i clienti e una delle aree di maggiore attenzione per NetApp. Sostenuto da politiche, procedure e standard aziendali, l’approccio completo alla privacy e alla sicurezza dei dati di NetApp offre ai clienti il controllo sulla raccolta, l’elaborazione e la diffusione dei loro dati. L’azienda offre una tecnologia che consente ai propri clienti di proteggere la privacy dei dipendenti, dei partner e dei consumatori, ed è conforme a una serie di standard nazionali e internazionali in materia di sicurezza dei dati. 

Inoltre, in termini di buon governo:

  • Nell’anno fiscale 2020, con l’approvazione del Talent and Compensation Committee, NetApp ha legato elementi chiave della remunerazione dei dirigenti agli obiettivi di diversità, inclusione e appartenenza
  • NetApp è stata una delle prime aziende a depositare le Binding Corporate Rules (BCR) per regolamentare il trasferimento di dati dall’Unione Europea ad altri Paesi
  • Nell’anno fiscale 22, i prodotti e i servizi NetApp in ambito sono stati conformi a tutti i controlli definiti dalla norma ISO 27001:201.

La crucialità della tecnologia

NetApp intende preservare il proprio DNA innovativo, assumendo un ruolo di leadership in tutti gli aspetti della propria cultura. Impegnata nella creazione di tecnologie ad alta efficienza energetica che consentono ai clienti di ridurre il consumo di energia, permettendo loro di raggiungere gli obiettivi di riduzione dell’impronta di carbonio.

Sebbene siano stati compiuti molti progressi, che si riflettono in questo nuovo rapporto ESG, il lavoro è lungi dall’essere completato. Per questo è necessario che le aziende tecnologiche si orientino verso la realizzazione di prodotti incredibilmente efficienti dal punto di vista energetico, che rendano l’impronta operativa molto più sostenibile, che promuovano una cultura del lavoro diversificata e inclusiva, per sviluppare team di livello mondiale e che sostengano le comunità di tutto il mondo che ne hanno più bisogno.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Valuta questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Articolo 1 di 5