Food waste

Rovagnati si schiera a fianco delle persone in difficoltà con Banco Alimentare

Rovagnati rafforza la storica collaborazione con Banco Alimentare entrando a far parte della nuova community We Save & Care per combattere lo spreco alimentare. Via anche al contest per vincere un anno di bollette pagate e sostenere Banco Alimentare nella distribuzione di 150.000 pasti

Pubblicato il 12 Apr 2023

Il sostegno costante alla comunità è uno dei cardini dell’impegno di Rovagnati per una transizione che abbia un approccio olistico verso la sostenibilità, in grado di coinvolgere tutti gli aspetti della vita aziendale. Per questo, ha deciso di rafforzare la partnership con Banco Alimentare – in essere dal 2018 -entrando a far parte della nuova community We Save & Careun programma strutturato in 7 punti che hanno lo scopo di sensibilizzare sul valore del cibo e sull’importanza della condivisione e avviare azioni concrete. Una ulteriore dimostrazione a sostegno di chi, ogni giorno, è impegnato in tutto il territorio per contrastare gli sprechi alimentari. Soprattutto in un momento come quello attuale, segnato da una profonda crisi economica e sociale, in cui c’è bisogno di partner fedeli su cui poter contare per condividere il comune costante impegno a sostegno di chi è in difficoltà.

Rovagnati e Banco Alimentare per contrastare lo spreco e supportare la comunità

Dall’11 aprile prende inoltre il via la nuova iniziativa La bontà conta che durerà fino al 13 agosto, per cui acquistando almeno un prodotto Rovagnati o 100 gr. al banco gastronomia si avrà la possibilità di vincere un anno di bollette pagate e sostenere Banco Alimentare nella distribuzione di alimenti pari 150.000 pasti a sostegno delle famiglie in difficoltà. Le attività di contrasto allo spreco alimentare in cui si impegna Rovagnati rientrano nell’ambito di Rovagnati Qualità Responsabile (RQR), il programma di Corporate Social Responsibility con cui l’azienda si fa promotrice di uno sviluppo sostenibile del business, attento ai prodotti e alle persone. Grazie alle azioni intraprese con i propri partner, nel corso del 2022 Rovagnati ha donato 19,3 tonnellate di cibo.

WHITEPAPER
Agricoltura 4.0: cresce del 20% e conferma un grande potenziale di sviluppo
Precision agricolture
Traceability/Qualità alimentare
@RIPRODUZIONE RISERVATA

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Argomenti trattati

Aziende

F
Fondazione Banco Alimentare
R
Rovagnati

Approfondimenti

A
Agrifood

Articolo 1 di 5