ESG SMARTDATA

In Europa installati 19 GW di nuovi impianti eolici nel 2022

Secondo i dati di WindEurope la Germania è stata la capofila delle nuove installazioni a livello continentale

Pubblicato il 15 Mar 2023

Le nuove installazioni di energia eolica in Europa nel 2022

L’eolico continua a crescere a livello europeo: secondo i dati diffusi da WindEurope nel 2022 in Europa sono stati costruiti 19 GW di nuova capacità eolica. L’87% della nuova capacità eolica costruita in Europa lo scorso anno è stata di tipo onshore, mentre i nuovi parchi eolici offshore hanno contato per circa 2,5 GW. In totale, nel Vecchio Continente sono ora installati e funzionanti 255 GW di capacità eolica.

La Germania è quella che ha ottenuto i numeri migliori nel 2022, seguita da Svezia, Finlandia, Francia e Regno Unito; in Italia sono stati installati circa 525 MW, di cui 30 on shore.  Per quanto riguarda le prospettive future,  l’aspettativa di WindEurope per il periodo 2023-27 è che l’UE costruisca in media 20 GW di nuovo vento all’anno, un dato che non sarebbe sufficiente per raggiungere gli obiettivi energetici e climatici dell’UE, che deve costruire in media 31 GW all’anno fino al 2030. Un obiettivo che sarebbe raggiungibile se l’Europa continuerà a semplificare le norme e le procedure di autorizzazione, a ripristinare segnali chiari per gli investitori e – soprattutto – a investire in modo sostanziale nella catena del valore dell’energia eolica.

Su ESG Smart Data una selezione e una sintesi delle ricerche e delle analisi sul ruolo e sulle prospettive della sostenibilità per le imprese e per le pubbliche amministrazioni.

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Articoli correlati

Articolo 1 di 4